Fattura elettronica scartata? Ecco come fare

Fattura elettronica scartata? Ecco come fare

Il 2019 può essere considerato come l’anno della fatturazione elettronica. Sono davvero tante le novità in merito e oggi cercheremo di scoprire assieme cosa fare nel caso in cui una fattura trasmessa al Sistema di Interscambio venga scartata.

Fattura elettronica scartata, non ancora contabilizzata

Innanzitutto vi interesserà sapere che nel caso in cui la vostra fattura venga scartata, riceverete la relativa notifica entro 5 giorni dalla trasmissione. In questo caso, quindi, la fattura viene considerata come non emessa.

Cosa fare? Ebbene, se ancora non è stata fatta nessuna registrazione contabile, allora non vi preoccupate. Non dovete fare altro che inviare la fattura corretta entro 5 giorni dalla notifica di scarto e il gioco è fatto.

A tal proposito vi consigliamo di trasmettere con la stessa data e numero del documento originale. Nel caso in cui questo non sia possibile, emettete una nuova fattura con numerazione e data ex novo. Ricordatevi, però, di citare un riferimento alla vecchia fattura.

Fattura elettronica scarta, già contabilizzata

Se la fattura scartata è stata già contabilizzata, invece, dovete eseguire necessariamente una variazione contabile interna, senza dover trasmettere alcuna nota di variazione al Sistema di Interscambio.

Come già detto, anche in questa ipotesi, bisogna inviare di nuovo la fattura entro 5 giorni dalla notifica di scarto. È preferibile emettere la fattura con la stessa data e numerazione del documento originale. Se non è possibile, emettetene una nuova, avendo l’accortezza di far riferimento al precedente documento.

A questo punto abbiamo visto assieme come fare nel caso in cui la fattura elettronica venga scartata. Come avete potuto notare non è niente di complesso. Non bisogna fare altro che rinviare la fattura in modo coretto entro 5 giorni al Sistema di Interscambio e il gioco è fatto.

D’altronde può capitare a tutti di inviare la fattura dimenticandosi quale elemento obbligatorio che comporta lo scarto del file. In questo caso non preoccupatevi. Basta seguire i nostri consigli e troverete la soluzione al vostro problema.