Prestiti con autocertificazione e sospensione mutui per autonomi

Alcuni correttivi al decreto Liquidità (D.L. 23/2020), approvati in Commissione Finanze alla Camera,
prevedono una corsia preferenziale per ottenere prestiti garantiti dallo Stato presentando
un’autocertificazione sui dati aziendali e sulla propria lealtà fiscale e antimafia.

Inoltre, è prevista la sospensione fino al 30.09.2020 delle segnalazioni alla Centrale rischi per chi diventa
“cattivo pagatore”.

Infine, è prevista la possibilità di sospendere i mutui fino al 31.12.2020 per ditte individuali, piccoli
imprenditori e artigiani.